video

Itinerari religiosi

Nella terra dei Santi
san valentino terni Scarzuola montegabbione

Basilica di San Valentino

Abbazia di San Pietro in Valle
Ferentillo

Sorse nel VIII secolo sul luogo frequentato da eremiti, per volere del duca Faroaldo il duca di Spoleto. Nella chiesa si ammirano reperti romani e affreschi di notevole interesse.


Feste religiose

San Valentino e la Festa degli Innamorati
San Valentino è il patrono di Terni, ma è anche il Santo degli Innamorati. Nella basilica a lui dedicata si trova il corpo del santo martire cristiano che è stato vescovo della città tra il II e il III sec. d.C.

Festa del Corpus Domini
Si svolge ogni anno ad Orvieto ove, nel Duomo, viene custodita la reliquia del Corporale, il Sacro Lino, che si bagnò del sangue di Cristo durante la messa celebrata da un prete dubbioso sulla reale presenza del corpo di Gesù nell'Ostia. La manifestazione comprende solenni funzioni


Eremi Ricordi francescani e benedettini

Nella terra di san Francesco e di san Benedetto, tra i boschi e sulle alture, sono sorti eremi e conventi, luoghi di meditazione, ma anche di fervente attività culturale ed economica.
Tra i luoghi francescani emergono lo Speco di Sant’Urbano a Narni, la Scarzuola a Montegabbione, il convento di Pantanelli presso Baschi, la cappella delle Rondini nel castello di Alviano.


Numerose sono le abbazie: oltre a quella bellissima di San Pietro in Valle, si rammentano quella di San Cassiano a Narni, l’abbazia di San Niccolò a San Gemini, la Badia dei Santi Severo e Martirio (Orvieto), San Benedetto in Fundis (Miranda). Ricordiamo ancora l’Eremo della Pasquarella (Baschi), un eremo camaldolese situato sui monti prospicienti il lago di Corbara, l’eremo di Santa Illuminata nell’Amerino.

Ditt - elenco soci ed esterni - Segnaletica permanente - info@ditt.it - © Green Consulting - Privacy Policy

Piazzale Felice Fatati 6 - Collestatte Piano Terni - Italia - T.+39 0744 431949 - F.+39 0744 449430 - P.IVA 01247060559 - N. REA 82851