video

Terni e dintorni

Terni, capoluogo di provincia, è la patria di San Valentino patrono degli Innamorati le cui reliquie si trovano nella basilica omonima. Adagiata in una ridente pianura cantata dai viaggiatori del Grand Tour come la valle di Tempe, presenta notevoli testimonianze artistiche nelle sue chiese e nei suoi palazzi. L’arte moderna trova il suo apice nello splendido obelisco di Pomodoro conosciuto come Lancia di Luce.

Capolavori della pittura si ammirano nella Pinacoteca Comunale ove emerge la Pala dei Francescani di Piermatteo d’Amelia.

La storia antica della città trova la sua documentazione nella raccolta di reperti archeologici relativi al territorio esposti nel Museo Archeologico, mentre emblema della rivoluzione industriale dell’800 sono la Grande Pressa delle Acciaierie ternane che campeggia davanti alla Stazione e l’interessante Museo delle Armi.

Terni è circondata da monti su cui si affacciano suggestivi paesini medievali come il comune di Stroncone o le frazioni/delegazioni di Cesi, Miranda, Collescipoli nella cui chiesa di Santa Maria si trova il prezioso organo Hermans.

Sito archeologico di grande rilevanza è Carsulae, antica città romana ricca di monumenti, fanno parte del comune di Terni ma geograficamente compresi nella Valnerina, sono i grandi spettacoli della natura della Cascata delle Marmore, il Parco Fluviale del Nera e il lago di Piediluco.

Oltre il crinale dei rilievi si incontrano il suggestivo centro medievale di San Gemini e poi Acquasparta con l’elegante Palazzo Cesi: ambedue le cittadine sono rinomate per le loro acque minerali.

» lista completa delle eccellenze turistiche di Terni e del Ternano
» lista completa di tutte le strutture ricettive a Terni e dintorni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ditt - elenco soci ed esterni - Segnaletica permanente - info@ditt.it - © Green Consulting - Privacy Policy

Piazzale Felice Fatati 6 - Collestatte Piano Terni - Italia - T.+39 0744 431949 - F.+39 0744 449430 - P.IVA 01247060559 - N. REA 82851