video

Narni

La cittadina si affaccia sulle profonde gole del Nera; nella parte alta, sopra un costone roccioso a dominio del paese, si erge la superba e ben conservata Rocca dell’Albornoz, simbolo della potenza che ebbe Narni nel Medioevo.
La cittadina fu importante centro degli Umbri con il nome di Nequinum e poi città romana (Narnia).

Notevoli le testimonianze artistiche e archeologiche che ne fanno uno dei centri umbri più affascinanti, primo fra tutti il ponte di Augusto, una delle più ardite opere dei Romani, insieme all’acquedotto della Formina, lungo ben 13 km.

Il borgo medievale conserva intatta l’atmosfera del tempo nelle piazze, nei vicoli, nelle chiese e nei palazzi. Sulla piazza dei Priori, tra le più belle in Italia, si affacciano il medievale Palazzo Comunale e la Loggia dei Priori.
Gioiello dell’architettura medievale è la chiesa di Santa Maria Impensole.
Nel Palazzo Eroli è stato allestito il Museo della Città: tra le numerose opere presenti va segnalata la Incoronazione della Vergine del Ghirlandaio.
Mistero e fascino si respirano nella Narni sotterranea dove, sotto l’ex chiesa di San Domenico, si trova una chiesa rupestre e l’antico Tribunale dell’Inquisizione.
Notevole il Duomo dedicato a San Giovenale patrono della città: esso racchiude il Sacello di San Cassio, la primitiva chiesa del VI sec. In onore del patrono della città ogni anno si ripete la Corsa all’Anello, entusiasmante giostra cui si accompagnano manifestazioni culturali e folkloristiche e un suggestivo Corteo storico.

» lista completa delle eccellenze turistiche di Narni
» lista completa di tutte le strutture ricettive a Narni e dintorni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ditt - elenco soci ed esterni - Segnaletica permanente - info@ditt.it - © Green Consulting - Privacy Policy

Piazzale Felice Fatati 6 - Collestatte Piano Terni - Italia - T.+39 0744 431949 - F.+39 0744 449430 - P.IVA 01247060559 - N. REA 82851